Chi sono

Una breve presentazione! Mi chiamo Antonio Pavan.Sviluppo software ormai da qualche anno. Negli anni 80 sono rimasto affascinato da uno dei primi Home Computer, il Commodore Vic 20, e il primo gestionale sviluppato era una rubrica telefonica scritta in Basic  comprensiva dei compleanni dei miei amici.
Il passaggio al primo Personal Computer è avvenuto poco dopo con l’acquisto di un computer IBM compatibile: pesava una tonnellata, processore 8086, 512Kb di RAM, lettore floppy disk da 5″ e 1/4, disco fisso da 10Mb e monitor monocromatico! Eravamo agli albori…
La passione per questi oggetti si è trasformata in lavoro. Erano gli anni di MS-DOS e di Clipper: quest’ultimo strumento “must” per lo sviluppo di gestionali. Poco dopo è arrivato anche un CASE: DBSEE! Già allora era chiara l’intenzione di dotarsi di strumenti evoluti che garantissero un elevato standard qualitativo e velocità nella realizzazione delle applicazioni.

Evoluzione

L’informatica faceva (e li fa tutt’ora con IoT) passi da gigante: nascevano i software con interfaccia grafica, il sistema operativo MS-DOS tramontava lasciando il posto a Windows. Nuovi strumenti di sviluppo: Visual Basic per l’interfaccia e Access per archiviare i dati.
Moltissimi i gestionali sviluppati su misura: “opere sartoriali” create su specifiche dei clienti. Esperienze diverse in settori variegati.
Antoniano Vigilanza (istituto privato di vigilanza) con un software per la gestione degli allarmi in centrale e un GIS per la gestione delle ronde.
Leitner S.p.A. (azienda leader nel trasporto a fune) con un sistema di trasmissione listini e ricezione ordini sulla propria rete di rivenditori (non c’era ancora Internet…).
Imperial S.p.A. (azienda nel settore del pronto moda) con un software per la gestione di un video catalogo.
Sono passati anni. La passione e il fascino per la tecnologia è rimasta immutata, accompagnata dalla voglia di analizzare le problematiche poste dai Clienti e l’obiettivo di realizzare le soluzioni.

Oggi

La diffusione di Internet, la possibilità di essere sempre connessi, la necessità di operare i  mobilità con i nuovi device sempre più potenti (tablet e smartphone) mi hanno portato ad adottare come strumento di sviluppo Instant Developer di Pro Gamma. Ad oggi realizzo WEB Application.
Si tratta di applicazioni che sono indipendenti dall’hardware e dai diversi sistemi operativi. Vengono utilizzate tramite un browser Internet (Microsoft Explorer, Microsoft Edge, Google Chrome, Mozilla Firefox, Safari). Non dipendono da una piattaforma hardware  (Personal Computer, Mac, tablet, smartphone) né da sistema operativo (Windows, iOS, Android). Qualsiasi infrastruttura abbiate adottato, una WEB Application, una volta realizzata, deve essere solo usata.

Conclusione

Se la mia storia Vi ha incuriosito o se Vi hanno incuriosito le WEB Application, sarò lieto di incontrarVi: potrei aiutarVi a lavorare meglio!
Potete contattarmi ai recapiti che trovate qui a fianco oppure potete compilare il form allegato.

A presto.
Antonio Pavan

Call Now Button